Bimbi e nozze, matrimonio possibile!

Tra le mille preoccupazioni che possono attanagliare una donna che sta organizzando un matrimonio c'è anche quello della gestione dei bimbi.

Che il bimbo si trovi ancora nel pancione o sia già grandicello, gestirlo non è poi così problematico se ci si sa come muovere.

Matrimonio con figliPer prima cosa valutiamo l’ipotesi di arrivare all’altare con il pancione. Non dovete assolutamente farvi problemi in quanto esistono tantissimi modelli di abiti da sposa che si adattano al pancione e vi faranno sentire comunque belle e femminile. Tra gli ambiti da sposa più adatti ad una donna con il pancione vi è sicuramente quelli con il taglio “impero” ma anche un abito con gonna a campagna con lunghezza di tipo “longuette”. L’importante in generale è che il punto vita di questi abiti sia molto alto. L’unico compromesso che forse dovreste accettare è quello di evitare i tacchi vertiginosi che non vanno proprio d’accordo con il pancione. Potete sempre valutare la possibilità di acquistare due paia di scarpe uno per la cerimonia ed uno per i festeggiamenti, più comodo naturalmente.

Non sono rare le coppie che in un’unica giornata fanno sia matrimonio che battesimo. In questo caso potreste valutare la possibilità di un abito più informale. Organizzando in un’unica giornata battesimo e nozze, si vanno ad ottimizzare molto costi come il fotografo di matrimonio (che potrà fotografare anche il battesimo), il banchetto e le bomboniere.

Se il bimbo o i bimbi sono già grandicelli, saranno ben contenti a meno che non siano in quella fase in cui i bimbi sono sempre inspiegabilmente troppo timidi, di fare il paggetto o la damigella. Portare le fedi o spargere i petali di rosa li farà sentire grandi e non potranno dire di no! Se il bimbo cammina ancora un po’ traballante o è spaventato dalla presenza di tanta gente fatelo accompagnare per mano da qualcuno.

In ogni caso trovare qualcuno di fiducia per la gestione dei più piccoli durante la cerimonia è fondamentale. Possono essere i nonni, gli zii o qualsiasi altra persona di cui il bambino si fida e con cui è disposto a passare molte ore senza fare i capricci. Ricordiamoci che mentre durante i festeggiamenti il problema non si pone, per quanto riguarda la cerimonia e le foto degli sposi non potete dedicare al bimbo più di qualche minuto.

Per quanto riguarda i festeggiamenti ovvero il banchetto, se ci sono molti bambini e più o meno tutti della stessa età sarà facilissimo intrattenerli. Pensate prima di tutto a metterli in tavolo tutto insieme e fate predisporre per loro un menu a misura di bambino. Secondariamente potete predisporre per loro delle postazioni di gioco in cui non manchi proprio nulla: fogli e colori, plastilina e magari un po’ di Lego. L’idea in più che fa contenti grandi e piccini? Il mago!

Chiara
Sono Chiara, la mamma fortuna di Giulia, una splendida bambina di 9 anni. Lavoro in un negozio di abbigliamento al centro di Roma e nel tempo libero (poco) cerco di curare questo blog

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *